Nessuna garanzia di apertura di intrattenimento/vita notturna per la proposta di riapertura del turismo di ottobre a Pattaya, i funzionari vogliono concentrarsi sulle attività culturali e naturali

Pattaya, Thailandia

  I funzionari di Chonburi non si sono impegnati su una potenziale riapertura del popolare bar, della vita notturna e dell'industria del divertimento di Pattaya in ottobre, nonostante la proposta di riaprire la città ai turisti stranieri vaccinati, simile al Sandbox di Phuket, sia sempre più probabile che accada in qualche modo, forma, o forma.

La suddetta proposta dell'Autorità del Turismo della Tailandia e dei dirigenti di Chonburi va davanti ai decisori delle agenzie Covid-19 interessate a Bangkok questo fine settimana, non la copriremo in profondità in questo articolo, ma potete leggerne di più cliccando qui.

Anche se questo sarebbe un grande passo avanti per Pattaya e la prima volta dall'inizio di marzo del 2020 in cui i turisti sarebbero autorizzati a vagare liberamente nella zona senza una rigorosa quarantena in camera d'albergopotrebbero scoprire che l'industria del divertimento di Pattaya, famosa in tutto il mondo, non è ancora aperta. In effetti, non è nemmeno sicuro che i ristoranti possano vendere alcolici. Phuket è aperta da diversi mesi, ma la sua industria del divertimento notturno non è ancora aperta nonostante la popolazione dell'isola sia altamente vaccinata e tutti i turisti/visitatori vaccinati. Questo nonostante i ripetuti appelli del settore, chiuso a livello nazionale da circa cinque mesi di fila, per poter aprire con regole severe e regolamenti simili a quelli dei ristoranti. Il settore afferma anche che, nel suo insieme, ha ricevuto pochi o nessun aiuto finanziario.

La decisione, per essere giusti, non è del sindaco di Pattaya o del governatore di Chonburi. La chiusura dei locali notturni e dei bar e il divieto dell'alcol nei ristoranti è un mandato del Center for Covid-19 Situation Administration, o CCSA, a Bangkok. Anche se è vero che l'applicazione differisce notevolmente in tutto il paese, Pattaya, nel suo complesso, è stata applicata abbastanza rigorosamente con le autorità ben consapevoli che Pattaya è l'epicentro della vita notturna e dei bar in Thailandia.

La CCSA ha dimostrato di esserlo, finora, estremamente cauto e conservatore su tutto ciò che riguarda l'alcol, affermando continuamente che credono che i raduni e gli eventi legati all'alcol siano le attività a più alto rischio di diffusione del Covid-19. La CCSA non ha dato, o delineato un piano, sulla riapertura di spettacoli, bar, concerti e vita notturna nel paese in questo momento.

I leader di Chonburi, tuttavia, compreso il sindaco Takhian Tia e i leader di Banglamung, vogliono distogliere l'attenzione dalla vita notturna e dai bar e rassicurare i turisti che ci sarebbe ancora molto da tenere occupati durante una vacanza a Chonburi.

In questo momento, con l'apertura immediata della vita notturna incerta, i leader prevedono di concentrarsi sulla promozione delle attrazioni culturali e naturali di Pattaya per i potenziali turisti stranieri vaccinati, così come i locali che sono attualmente già aperti.

Alcune delle attrazioni e delle cose su cui i leader hanno intenzione di concentrarsi sono: Le spiagge e quanto siano più pulite con la mancanza di un grande turismo, Koh Larn e altre isole, attività acquatiche come le immersioni e il nuoto, attrazioni turistiche come i Nong Nooch Gardens, il Santuario della Verità, Khao Kheow Open Zoo, e le attrazioni animali. I leader hanno anche intenzione di concentrarsi sul fatto che Pattaya ha molti resort importanti con molti servizi, centri commerciali multipli come Terminal 21 e Central Festival, centinaia di ristoranti diversi, e attrazioni naturali come la Montagna Buddha, il Grande Buddha (recentemente ridipinto per i turisti), e molti templi locali come Wat Yansangwararam.

Takhian Tia prevede anche di concentrarsi sulle attrazioni culturali e storiche, sperando che i turisti siano interessati a imparare come i thailandesi hanno vissuto nella storia e a sperimentare la tessitura, i vestiti tradizionali thailandesi, il cibo e la cultura.

I funzionari hanno anche intenzione di promuovere i molti campi da golf nella zona di Pattaya, secondo le informazioni fornite ai media TPN. Resta da vedere, tuttavia, se questo attirerà le folle con la famosa vita notturna di Pattaya che forse non potrà aprire a causa delle preoccupazioni delle autorità per il Covid-19. TPN Media nota che i proprietari di attività commerciali nel settore dell'intrattenimento hanno anche già iniziato a presentare petizioni e ad offrire suggerimenti alla CCSA su come aprire in sicurezza il loro settore, dichiarando di essere disposti a seguire regole severe se gli sarà semplicemente permesso di aprire le loro porte, comprese le proposte di permettere solo clienti e personale vaccinati.

TPN media continuerà a tenervi aggiornati, la prima delle proposte di riapertura di Pattaya sarà discussa il prossimo fine settimana dalla CCSA.