La Thailandia sarà aggiunta alla "lista rossa" dei viaggi internazionali del Regno Unito, a partire da lunedì

Nazionale -

La Thailandia sarà aggiunta alla lista rossa delle liste di viaggio internazionali del Regno Unito dalle 4:00 AM. di lunedì prossimo, 30 agosto, a seguito del suo recente aumento del tasso di infezioni da Covid-19 e delle preoccupazioni del governo britannico sui genomi (tipi di varianti) e sui test.

Il paese sta passando dalla lista ambrata in quanto i tassi elevati e un focolaio di una nuova variante in Thailandia non possono essere facilmente identificati e possono causare un rischio maggiore per il REGNO UNITO salute pubblica, secondo i funzionari del Regno Unito.

Sfortunatamente, questo significa nuove regole severe (e costose) per qualsiasi cittadino britannico che voglia viaggiare in Thailandia finché il Regno rimane sulla lista rossa.

Inoltre, i passeggeri che viaggiano dalla Thailandia dal 30 agosto in poi dovranno affrontare restrizioni più severe. Devono essere solo cittadini britannici o irlandesi o devono avere diritti di residenza nel Regno Unito secondo le regole della lista rossa.

Indipendentemente dall'essere vaccinati o meno, i viaggiatori devono fare un test Covid-19 nei 3 giorni prima del loro viaggio in Inghilterra, prenotare un pacchetto hotel per la quarantena (a loro spese) con 2 test Covid-19, e completare un modulo di localizzazione dei passeggeri.

Una volta arrivati in Inghilterra, dovranno isolarsi per 10 giorni in una struttura di quarantena gestita e fare un test per il coronavirus il giorno 2 o prima e il giorno 8 o dopo la quarantena.

Per maggiori informazioni e ulteriori requisiti al momento del viaggio, si prega di visitare il sito: https://www.gov.uk/guidance/red-amber-and-green-list-rules-for-entering-england#red-list

TPN media nota che anche se la mossa era attesa da molti, è vista come qualcosa che potrebbe causare grandi problemi per il progetto Phuket Sandbox che permette ai cittadini stranieri di entrare a Phuket (e in altre isole dopo sette giorni) senza una rigorosa quarantena in hotel. Questo perché l'atterraggio sulla lista rossa significa che i visitatori provenienti da il Regno Unito dovrà fare una quarantena in un hotel obbligato dal governo per oltre 2.000 sterline questo dovrebbe mettere una significativa ammaccatura nei visitatori del Regno Unito che andranno a visitare la Thailandia nel prossimo futuro.

Altre destinazioni turistiche popolari sulla "Lista Rossa" includono Seychelles, Turchia e Maldive.

-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Seguiteci su Facebook,

Unisciti a noi su LINE per gli avvisi di notizie!

Avviso su Facebook per l'UE! Devi effettuare il login per visualizzare e pubblicare i commenti su FB!