Comunicato stampa: I golfisti thailandesi Jazz e Gunn colpiscono le note alte ma mancano le medaglie

I golfisti tailandesi Jazz e Gunn colpiscono le note alte ma non raggiungono le medaglie

1 agosto 2021: Il n. 1 dell'Asian Tour Atiwat "Jazz" Janewattananond e il collega thailandese Gunn Charoenkul hanno firmato rispettivamente il 27° e il 45° posto, mentre il golf maschile dei Giochi Olimpici TOKYO 2020 si è concluso domenica al Kasumigaseki Country Club.

World No 150 Jazz ha cardato un 68 di finitura per un combinato nove-under-par 275 al par-71 7.447-yard layout. Ha finito nove colpi dietro la medaglia d'oro Xander Schauffele degli Stati Uniti.

"Sono letteralmente felice di essere qui", ha detto Jazz, che ha iniziato brillantemente con un 64 all'apertura per essere secondo, ma non è stato in grado di mantenere quella forma e ha seguito con un 71 e 72.

"Il risultato degli ultimi tre giorni non era il risultato che cercavo, ma sono felice di essere qui, e porterò via le cose buone", ha aggiunto il sei volte vincitore dell'Asian Tour ed ex numero 38 del mondo.

"È stato strano: in un torneo normale si macina un risultato, ma questa settimana è stato un macinare diverso. Ma non mi sono arrabbiato molto. In realtà mi sono divertito quando ho capito che non avevo una possibilità [di vincere una medaglia]", ha aggiunto il 26enne.

Il numero 281 del mondo Gunn ha salvato il suo meglio per ultimo, segnando il suo minimo settimanale di 67 per un punteggio finale di quattrounder 280. Il membro dell'All Japan Tour è stato ostacolato da un pollice sinistro infortunato che ha contribuito ai suoi punteggi pari a 71 nei primi tre giri.

"Stavo solo cercando di completare quattro giri senza aggravare il mio infortunio. Avrei dovuto approfittare della mia familiarità con le condizioni climatiche e il percorso qui. Vorrei aver ottenuto un punteggio più basso", ha detto il 29enne, che ora tornerà al Japan Tour.

Il tre volte vincitore dell'All Thailand Golf Tour può aver perso un posto sul podio, ma la sua esperienza unica a Tokyo questa settimana rimarrà sempre nel suo cuore.

"È sempre stato il mio sogno di giocare alle Olimpiadi. Non è mai facile arrivare a questo punto perché devi competere in molti tornei per guadagnare abbastanza punti di classifica [per qualificarti]. Ho tenuto le dita incrociate fino all'ultimo minuto che avrei guadagnato un posto", ha detto il golfista della provincia di Phang Nga.

Il miglior risultato della Thailandia alle Olimpiadi rimane il quinto posto congiunto di Kiradech Aphibarnrat con un otto-under-par 276, otto colpi dietro la medaglia d'oro Justin Rose della Gran Bretagna ai giochi di Rio 2016.

Tuttavia, i fan thailandesi possono ancora riporre le loro speranze su due superstar del golf femminile. Patty Tavatanakit e Ariya Jutanugarn lanciano le loro campagne nella competizione olimpica di golf singolo in questo campo mercoledì.