Cinque attivisti filodemocratici hanno ottenuto la libertà su cauzione senza garanzie in seguito alla presunta violazione del decreto di emergenza durante le proteste precedenti

Bangkok -

A cinque attivisti pro-democrazia è stata concessa la libertà su cauzione senza garanzie dal tribunale municipale di Dusit a Bangkok questo pomeriggio, 8 luglio, dopo essere stati accusati di aver presumibilmente violato il decreto di emergenza durante una manifestazione dello scorso anno al quartier generale del Royal Thai Army il 20 luglio 2020.

Tutti i membri accusati del Partito del Popolo - vale a dire Anon Nampa, Parit "Penguin" Chiwarak, Piyarat "Toto" Chongthep, Panupong "Mike Rayong" Jadnok, e Suwanna "Looktan" Tanlek - si sono presentati oggi alla corte per ascoltarne la lettura, riguardo al loro raduno pro-democrazia durante l'attuazione del decreto di emergenza.

A partire dalle 14:00, il tribunale distrettuale di Dusit ha ordinato a tutti i difensori di essere temporaneamente rilasciati senza garanzie. Tuttavia, è stato ordinato loro di assicurarsi che non violeranno i termini della loro cauzione, come ad esempio organizzare altre proteste. Tutti e cinque devono presentarsi in tribunale per un ulteriore interrogatorio ed esame delle prove il 18 ottobre alle 9:00.

-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Non dimenticate di iscrivervi alla nostra newsletter e riceverete tutte le nostre notizie in un'unica e-mail giornaliera senza spam Clicca qui! OPPURE, inserisci la tua e-mail qui sotto!

[newsletter]

Aiuta a sostenere The Pattaya News nel 2021!

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google News, Instagram, Tiktok, Youtube, Pinterest, Lavagna a fogli mobili, o Tumblr

Unisciti a noi su LINE per gli avvisi di notizie!

Unisciti alla discussione nel nostro gruppo di Facebook https://www.facebook.com/groups/438849630140035/o nei commenti che seguono.

Vuoi fare pubblicità con noi o informarti sulla promozione della tua attività, evento, beneficenza o evento sportivo? Inviaci un'e-mail a [email protected]

Avete una notizia generale, un comunicato stampa, una domanda, un commento, ecc. Non siamo interessati alle proposte SEO. Inviaci una mail a [email protected]

Invio
Recensione dell'utente
0 (0 voti)