La città di Pattaya ha ancora in programma di accogliere i turisti stranieri vaccinati in ottobre, Koh Larn ha proposto di essere un 'Sandbox

Pattaya, Chonburi -

La città di Pattaya si sta preparando ad accogliere i turisti stranieri vaccinati che hanno preso completamente due dosi di un vaccino autorizzato Covid-19 in ottobre, mentre Koh Larn è stato proposto per essere un 'Sandbox' per i visitatori stranieri.

Il direttore dell'Autorità del Turismo della Thailandia (TAT) Yutthasak Suphasorn ieri, (9 giugnoth), ha discusso i piani per riaprire Pattaya ai turisti stranieri senza quarantena con il sindaco della città di Pattaya Sonthaya Khunplume, i funzionari competenti, le agenzie, i leader delle associazioni turistiche, i rappresentanti delle imprese e gli operatori alberghieri di Pattaya e Chonburi all'Intercontinental Pattaya Hotel.

Il Pattaya News nota che tutto ciò che viene discusso alla riunione è una PROPOSTA e non è fissato nella pietra, ed è soggetto (e probabile) a cambiamenti prima di ottobre.

L'incontro si è concentrato sui piani del Center for Economic Situation Administration (CESA), che sta progettando di accogliere i turisti stranieri in otto province quest'anno, che sono Phuket, Krabi, Phang Nga, Surat Thani (Samui), Chiang Mai, Chonburi (Pattaya), Prachuap Khiri Khan (Hua Hin), e Buriram. Il modello di progetto inizierà con il Phuket Sandbox a luglio.

I turisti stranieri che hanno preso completamente due dosi di un vaccino approvato Covid-19 entro l'anno scorso saranno autorizzati a visitare Pattaya senza una rigorosa quarantena di 14 giorni come parte della proposta generale.

I bambini sotto i sei anni che viaggeranno con i loro genitori non devono essere testati, ma quelli tra i 6 e i 18 anni devono fornire un risultato recente del test Covid -19, che dimostri che sono negativi alla malattia.

I turisti devono rimanere a Banglamung e Sattahip per almeno sette giorni prima di spostarsi in altre zone secondo il piano NEO Pattaya. La proposta NEO Pattaya spera complessivamente di assicurare la fiducia e la sicurezza del turismo.

I turisti dovranno alloggiare in hotel con SHA+ (Amazing Thailand Safety Health Administration Plus). Questo significa essenzialmente che almeno il 70% per cento del personale dell'hotel è vaccinato contro il Covid-19, oltre a passare altri standard di qualità e controllo. Non sarà permesso loro di soggiornare nelle proprie case o condomini se li hanno.

Pattaya si sta orientando verso un "Approccio sigillato" che includerà "Percorsi sigillati" e "Aree sigillate" mentre i turisti sono nei loro sette giorni iniziali. Ogni hotel avrà un percorso di viaggio specifico per i turisti secondo la proposta. In questo momento, Pattaya non sta considerando un modello "aperto" in cui i turisti sarebbero in grado di andare dove vogliono, ma piuttosto forniti di attività specifiche, posti dove andare e cose da fare da liste fornite dal TAT e dalle autorità che aiutano a bilanciare la sicurezza e l'economia.  Le attività discusse durante l'incontro sono state quelle come visitare Koh Larn e le spiagge locali, visitare i templi buddisti più importanti della zona, visitare le attrazioni turistiche popolari come i Giardini di Nong Nooch, il Santuario della Verità, lo Zoo Aperto di Khao Kheow e il Grande Buddha, e le destinazioni culturali che evidenziano la Thailandia. Naturalmente, se uno volesse solo rilassarsi nel suo hotel, potrebbe fare anche questo, dato che tutte le attività e i percorsi sarebbero opzionali o "opt-in".

Dopo sette giorni, la proposta permetterebbe ai turisti di viaggiare completamente da soli o di lasciare la zona di Pattaya/Sattahip. È probabile che almeno un test Covid-19 sia richiesto durante questo periodo.

Pattaya sta anche progettando che Koh Larn partecipi a un modello simile al Sandbox di Phuket, con più libertà per turisti e visitatori. Tuttavia, questo ha bisogno di ulteriori esplorazioni e discussioni con i residenti e i leader di Koh Larn.

Si prevede che almeno il 70% dei residenti permanenti locali a Banglamung e Sattahip saranno vaccinati entro la fine di luglio del prossimo mese, secondo il sindaco di Pattaya Sonthaya Khunplume.

TPN sottolinea che il piano è ancora nelle fasi iniziali e fornirà più dettagli non appena saranno rilasciati. I leader di Pattaya guarderanno anche da vicino il Phuket Sandbox e impareranno da quel progetto. Potete leggere di più sul Phuket Sandbox qui.

=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–

Non dimenticate di iscrivervi alla nostra newsletter e riceverete tutte le nostre notizie in un'unica e-mail giornaliera senza spam Clicca qui!

Aiuta a sostenere The Pattaya News nel 2021!

Seguiteci su FacebookTwitterGoogle NewsInstagramTiktokYoutubePinterestLavagna a fogli mobiliParler, o Tumblr

Unisciti a noi su LINE per gli avvisi di notizie!

Unisciti alla discussione nel nostro gruppo di Facebook https://www.facebook.com/groups/438849630140035/ o nei commenti che seguono.

Vuoi fare pubblicità con noi o informarti sulla promozione della tua attività, evento, beneficenza o evento sportivo? Inviaci un'e-mail a [email protected]

 

 

Invio
Recensione dell'utente
0 (0 voti)