Oltre cento migranti illegali del Myanmar sono stati arrestati ieri a Kanchanaburi, a seguito di un'intensa repressione militare nel Paese

FOTO: Thairath

Kanchanaburi –

Un totale di 138 migranti illegali provenienti dal Myanmar sono stati arrestati ieri, 12 maggio, mentre sarebbero stati introdotti clandestinamente nel Regno attraverso una via naturale nel distretto di Mueng di Kanchanaburi.

I soldati della pattuglia di confine di Kanchanaburi hanno iniziato a indagare quando sono stati informati intorno alle 5:00 da un cittadino preoccupato che un certo numero di immigrati illegali dal Myanmar stavano entrando di contrabbando nel paese attraverso un percorso naturale vicino all'area di confine di Ban Pratu Dan.

Il primo gruppo di 29 migranti del Myanmar, tra cui 18 uomini, 11 donne e una guida locale, è stato catturato mentre si nascondeva in un boschetto intorno alla zona. Secondo la polizia, non erano in possesso di passaporti o documenti di ingresso.

Tutti loro sono stati portati al Ban Phu Nam Ron Border Community Market per il controllo della temperatura corporea e lo screening sanitario prima di essere portati alla stazione di polizia locale con l'accusa di entrare illegalmente nel regno senza permesso e di aver violato l'ordine del Comitato per le malattie trasmissibili di Kanchanaburi Provincia.

FOTO: Thairath

Lo stesso giorno è stato arrestato anche il secondo gruppo di 28 migranti birmani nel sottodistretto di Lat Ya del distretto di Mueng Kanchanaburi. Secondo l'indagine iniziale, tutti stavano facendo una passeggiata di 4 giorni attraverso un sentiero naturale e una guida locale li avrebbe condotti al punto di raccolta. Hanno pagato circa 13,000-20,000 baht a un commerciante del Myanmar prima del contrabbando. Secondo quanto riferito, stavano andando a lavorare a Samut Prakan quando la polizia di frontiera li ha trovati e catturati per procedimenti legali.

Inoltre, nella stessa serata sono stati trovati circa 77 immigrati illegali nel distretto di Thong Pha Phum, per un totale di 138 arresti birmani ieri.

Il numero di cittadini birmani sorpresi ad attraversare il confine è notevolmente aumentato da quando il governo militare del paese ha annunciato una violenta repressione della resistenza civile dopo il colpo di stato di febbraio. Ciò ha suscitato la preoccupazione dei funzionari del governo thailandese sul fatto che alcuni dei lavoratori migranti potrebbero essere portatori di Covid-19, comprese potenziali varianti di preoccupazione.

-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter e ricevere tutte le nostre novità in un'unica e-mail giornaliera senza spam. Clicca qui!

Aiutaci a sostenere The Pattaya News nel 2021!

Seguici su Facebook, Twitter, Google News, Instagram, Tiktok, Youtube, Pinterest, Flipboard, Parler, o Tumblr

Unisciti a noi on LINE per gli avvisi di rottura!

Partecipa alla discussione nel nostro gruppo Facebook https://www.facebook.com/groups/438849630140035/ o nei commenti qui sotto.

Vuoi fare pubblicità con noi o richiedere informazioni sulla promozione della tua attività, evento, beneficenza o evento sportivo? Scrivici a Pattayanewseditor@gmail.com

Hai un suggerimento sulle notizie generali, un comunicato stampa, una domanda, un commento, ecc? Non siamo interessati alle proposte SEO. Scrivici a Pattayanewseditor@gmail.com

invio
recensione dell'utente
5 (2 voti)
Scrittrice nazionale di notizie presso The Pattaya News da settembre 2020 a ottobre 2022. Nata e cresciuta a Bangkok, Nop ama raccontare storie della sua città natale attraverso parole e immagini. La sua esperienza educativa negli Stati Uniti e la sua passione per il giornalismo hanno plasmato i suoi interessi genuini per la società, la politica, l'istruzione, la cultura e l'arte.