Il sindaco di Pattaya dice che il Songkran "Wan Lai" avrà luogo, indipendentemente dalla decisione del CCSA sul lancio dell'acqua, e spiega come funzionerebbe un evento solo tradizionale a Pattaya

Pattaya, Thailandia

Il sindaco della città di Pattaya, Sonthaya Khunplume, ha spiegato ai media locali che il grande evento di Songkran della città il 19 aprile, chiamato Wan Lai, avrà luogo indipendentemente da una decisione del governo thailandese sul potenziale divieto di attività "divertenti" come giochi d'acqua, feste, argilla, schiuma party, lancio di acqua dai camion, ecc.

Il governo thailandese dovrebbe prendere una decisione venerdì 19 marzo, che è stato contestato per settimane a causa di entrambe le preoccupazioni su Covid-19 e anche le preoccupazioni per una perdita economica potenzialmente enorme cancellando le attività "divertenti" e mantenendo l'evento solo "tradizionale". I casi di Covid-19 continuano ad essere trovati, soprattutto a Bangkok e dintorni, nelle comunità di lavoratori migranti e nei mercati, e la preoccupazione è alta che un Songkran selvaggio e bagnato come la maggior parte degli anni possa diffondere ulteriormente il virus. Il festival è stato completamente cancellato l'anno scorso, ma con la situazione del Covid-19 per lo più sotto controllo nella maggior parte del paese, quest'anno non sarà così.

Songkran è il nuovo anno thailandese e la più grande (e più lunga) festa thailandese dell'anno. Quest'anno va dal 10 al 15 aprile, ma viene celebrato in giorni diversi in diverse province, principalmente come possibilità di permettere la visita di turisti che potrebbero essere a casa con la famiglia nei giorni tradizionali. La festa è di solito la più selvaggia di Pattaya, attirando ben oltre 100.000 visitatori nel 2019 secondo il sindaco della città di Pattaya. L'evento è anche divisivo, con molti della popolazione ex-pat più anziana della città che non amano l'evento, ma molti turisti, sia thailandesi che stranieri, soprattutto più giovani, che affollano la città ogni anno per l'evento. Con le frontiere ancora chiuse senza una quarantena di quattordici giorni, quest'anno l'evento sarà principalmente solo per i cittadini thailandesi.

Secondo il sindaco di Pattaya Sonthaya Khunplume, l'evento continuerà, ma sotto severe linee guida e restrizioni Covid-19. Eventi privati, purché seguano le linee guida e le regole, come la serie di concerti Wonder Wave al Ramayana, avrebbe comunque luogo.

L'evento, se l'acqua è vietata, sarebbe caratterizzato da una varietà di venditori, cibo e bevande (l'alcol è ancora in discussione) su Beach Road. Verrebbero allestite stazioni culturali per insegnare alla gente il Songkran tradizionale e il buddismo e ci sarebbero palchi con danze tradizionali thailandesi e spettacoli culturali. Ovviamente, se gli spruzzi d'acqua sono vietati, l'evento sarebbe per lo più confinato al 19 aprile, con i giorni di battaglie d'acqua che precedono l'evento che non possono avvenire a causa del divieto di giocare con l'acqua.

Gli oggetti religiosi dei templi locali sarebbero stati esposti e i monaci avrebbero fornito benedizioni e preghiere per il nuovo anno. Le camicie con i fiori di Songkran saranno disponibili e potranno essere ampiamente indossate e anche le strade saranno decorate con colori vivaci per il festival. Si faranno anche regali ai bambini, dato che il giorno dei bambini è stato cancellato all'inizio di quest'anno a causa del Covid-19.

Alcune attività "semi-tradizionali", come la costruzione di castelli di sabbia e concorsi di bellezza, sarebbero state prese in considerazione. I concerti potrebbero avere luogo a condizione che le folle siano limitate e che ci sia spazio per le distanze sociali, come per il festival musicale dell'anno scorso.

I bar e i locali di intrattenimento sarebbero autorizzati a organizzare eventi privati, tuttavia, se lo spruzzo d'acqua è vietato dal governo thailandese, dovrebbero seguire queste regole.

Indossare maschere, controlli della temperatura, allontanamento sociale e altre misure di protezione sarebbero necessarie per l'evento, secondo il sindaco.

Anche Naklua celebrerà il suo giorno di festa il 18 aprile, spruzzi d'acqua o no, ha aggiunto la città.

Qui sotto ci sono le immagini tradizionali dell'evento e come potrebbe essere quest'anno se il lancio dell'acqua è vietato:

 

Avviso su Facebook per l'UE! Devi effettuare il login per visualizzare e pubblicare i commenti su FB!