19 cittadini cinesi arrestati in una bisca online hanno fatto irruzione a Pattaya

19 cinesi arrestati in una bisca online hanno fatto irruzione a Pattaya

non gprue –
La polizia ha fatto irruzione in una bisca online a Pattaya dove 19 cinesi sono stati arrestati la scorsa notte a Nongprue.

Il raid è stato condotto dal comandante della polizia provinciale di Chonburi, il maggiore Gen Nantachart Suppamongkon, e dal capo della polizia di Nongprue, colonnello Chitdaecha Songhong, insieme alla polizia turistica e agli agenti dell'immigrazione.

Gli agenti hanno fatto irruzione in tre stanze di un condominio a Soi Phra Prapanimit 6 alle 11:30 di ieri.

Hanno arrestato 19 cittadini cinesi e sequestrato più di 10 laptop e più di 300 telefoni cellulari.

Il Magg. Gen Nantachart ha dichiarato: “Sono stati assunti dai capitalisti cinesi per fare il gioco d'azzardo online. Sono entrati in Thailandia con visti turistici”.

“Ogni giorno circolano 8 milioni di baht dalla Thailandia alla Cina. Ricevevano 40,000 baht ciascuno per il loro stipendio al mese”.

In questa fase sono stati accusati di lavoro illegale in Thailandia. Tuttavia, la polizia sta proseguendo le indagini.

Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/