La Thailandia sequestra 10 milioni di baht di apparecchiature per lo svapo vendute online, ricorda ai consumatori di chiamare la hotline per le vendite illegali

BANGKOK (NNT) – Una task force speciale dell'Office of the Consumer Protection Board (OCPB) ha annunciato il perseguimento di un venditore online illegale di sigarette elettroniche e il sequestro di milioni di baht di proprietà legate al caso.

 

Un ministro addetto all'ufficio del Primo Ministro Tewan Liptapallop è apparso con una task force speciale dell'OCPB per annunciare la confisca di 10 milioni di baht di sigarette elettroniche e liquidi per sigarette elettroniche, dopo un'indagine sulla vendita online di questi articoli, in trasmissioni in diretta online.

 

L'OCPB e gli agenti di polizia hanno arrestato i sospetti coinvolti e sequestrato circa 1,000 sigarette elettroniche di varie forme e dimensioni, alcune delle quali più piccole di una scatola di fiammiferi, preoccupando che i giovani utenti potrebbero non essere nemmeno consapevoli che alcuni degli articoli sono sigarette elettroniche , che sono illegali in Thailandia. Si consiglia ai genitori di prendersi cura dei propri figli, impedendo loro di essere in possesso di oggetti nocivi o illegali.

 

Il ministro del PMO ha affermato che le sigarette elettroniche vengono ancora contrabbandate in Thailandia vicino alle aree di confine, in particolare al confine tra Thailandia e Malesia. Alle agenzie collegate viene ora ordinato di essere in massima allerta per prevenire il contrabbando.

 

Secondo la Direttiva n. 9/2558 dell'OCPB, la vendita o la fornitura di narghilè, narghilè elettronico, sigarette elettroniche e liquidi per sigarette elettroniche sono punibili con la reclusione fino a tre anni, con multe fino a 600,000 baht o entrambi.

 

La sospetta vendita di sigarette elettroniche può essere segnalata alla hotline 1166 dell'OCPB.

Fonte: National News Bureau of Thailand

FONTEUfficio nazionale di notizie della Thailandia
Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/