La Corte Suprema thailandese ha annunciato il verdetto in appello del Myanmar Lavoratori migranti condannati a morte per l'omicidio di due viaggiatori britannici con lo zaino a Koh Tao.

Giovedì la Corte Suprema thailandese ha pronunciato una sentenza sull'appello finale di due lavoratori migranti del Myanmar condannati a morte per l'omicidio di due viaggiatori con zaino e sacco a pelo britannici su una popolare isola turistica thailandese.

La Corte Suprema ha confermato il verdetto di colpevolezza e la condanna a morte. La decisione è definitiva.

I corpi dei turisti Hannah Witheridge e David Miller sono stati trovati su una spiaggia dell'isola di Koh Tao nel settembre 2014. La polizia ha detto che Witheridge, 23 anni, era stato violentato e picchiato a morte e Miller, 24 anni, aveva subito colpi alla testa.

I lavoratori migranti del Myanmar Zaw Lin e Win Zaw Htun sono stati rapidamente arrestati e successivamente condannati a morte nel 2015, un verdetto che è stato confermato dalla corte d'appello nel 2017.

Fonte: Reuters, Corte suprema thailandese

Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/