Il governatore dell'Autorità del Turismo della Thailandia incontra i leader locali di Pattaya sull'estensione degli orari di chiusura legale della vita notturna - Rapporto speciale

Pattaya-

Ieri pomeriggio intorno alle 3:00 presso il municipio di Pattaya il governatore dell'Autorità per il turismo della Thailandia (TAT) ha incontrato la polizia locale, l'immigrazione, la polizia turistica, i media e una raccolta di imprenditori locali e rappresentanti di gruppi di controllo dell'alcol per discutere proposta di prolungare l'orario di chiusura legale per la vita notturna a Pattaya.

Il signor Yuthasak Supasorn, che rappresenta TAT come governatore, ha ascoltato tutte le parti e le loro preoccupazioni durante l'incontro, a cui ha partecipato The Pattaya News. Stava visitando Pattaya per conto del Ministro del Turismo e dello Sport che ha proposto di estendere l'orario di chiusura legale nei punti caldi della vita notturna turistica in tutto il paese, come Pattaya, Phuket, le aree della vita notturna di Bangkok, Krabi, ecc.

L'attuale orario di chiusura legale dipende dalla zona e a Pattaya è compreso tra mezzanotte e le 2 del mattino. Walking Street ha generalmente ricevuto un'eccezione non ufficiale per essere aperta in seguito. La proposta renderebbe del tutto legale che la vita notturna rimanga aperta fino all'attuale ora proposta, le 4 del mattino.

L'attuale proposta si chiama The Pattaya Model e, in caso di successo, verrà replicata nelle principali destinazioni turistiche dei paesi. Implicherebbe specifiche eccezioni di zonizzazione speciale per consentire orari di chiusura successivi, ma significherebbe anche che le zone potrebbero essere controllate.

Il governatore ha ascoltato le preoccupazioni dei partiti contrari ai successivi orari di chiusura, compreso il potenziale di incidenti, droga, criminalità e minori che bevono. È stato convenuto che la sicurezza e la protezione sarebbero state una partnership tra i proprietari di attività di intrattenimento e le forze dell'ordine locali.

Un sondaggio iniziale e non ufficiale tra i presenti ha mostrato che l'80% dei presenti voleva che l'orario fosse esteso e solo una piccola, ma esplicita, minoranza si opponeva.

Un sondaggio sulla nostra pagina Facebook del Pattaya News ha mostrato che circa il 70 percento dei nostri lettori è favorevole all'estensione dell'orario di chiusura, quasi lo stesso numero al municipio.

Il governatore del TAT ha ammesso che diversi fattori stanno danneggiando il turismo, tra cui la forza del baht, i cambiamenti demografici e l'economia globale, tuttavia, l'Autorità per il turismo non ha la capacità di dettare la politica finanziaria ed è in grado di andare avanti solo su ciò che può sopportare azioni su, come l'estensione dell'orario di chiusura per le imprese.

Gli imprenditori locali della vita notturna hanno stimato che un aumento delle entrate del 20% potrebbe essere ottenuto estendendo l'orario di chiusura legale della riunione.

Il governatore del TAT presenterà i risultati al ministero del turismo la prossima settimana. In questo momento, è convinzione di The Pattaya News che, poiché la maggior parte degli alti funzionari e imprenditori è favorevole all'estensione degli orari della vita notturna, il Modello Pattaya probabilmente entrerà almeno in un ciclo di test nel prossimo futuro.

Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/