Il cantante Gerard Joling è stato arrestato molto brevemente a Pattaya dalla polizia per problemi di svapo

Pattaya-

Gerard Joling, un noto cantante olandese di 59 anni, è stato recentemente detenuto per un periodo molto breve presso la stazione di polizia locale a causa di una delle sigarette elettroniche del suo soundman, come riferiscono De Telegraaf e lo stesso signor Joling.

Il cantante ha dichiarato di aver interferito con l'importo della multa che il suo soundman doveva pagare, dopodiché i funzionari hanno deciso di trattenerlo.

Il cantante ha detto De Telegraaf come lui e alcuni membri del suo staff, incluso il soundman in questione, sono andati in città dopo un'esibizione a Pattaya, in Thailandia.

Il suo soundman è stato avvicinato da due agenti di polizia mentre svapava su Walking Street, i quali gli hanno fatto notare che la sigaretta elettronica che aveva con sé è vietata in Thailandia. L'intero gruppo si è poi dovuto recare alla stazione di polizia sulla Soi 9.

“Il mio soundman è stato immediatamente rinchiuso in una stanza di vetro e gli è stato detto che avrebbe potuto essere condannato a cinque anni di carcere se non fossero stati pagati immediatamente 900 euro (30,000 baht). Mi sembrava una cifra ridicola ed è per questo che ho iniziato a farmi coinvolgere, ma ammetto che non avrei dovuto farlo perché non ero a conoscenza della gravità delle leggi sullo svapo in Thailandia. ha dichiarato il signor Joling.

Il cantante 59enne è rimasto scioccato quando anche lui è stato arrestato e ha deciso di pagare comunque la cifra. “Penso che sarebbe bene avvertire le persone che vanno in Thailandia che una sigaretta elettronica può metterti in guai seri. Almeno siamo rimasti piuttosto scioccati".

Nonostante questa brutta esperienza, Joling è ancora un fan della Thailandia. “Mi sono divertito moltissimo lì e l'ho già avuto in quel paese. Semplicemente non ero a conoscenza della legge

Il Pattaya News rileva che il governo thailandese ha spesso e spesso ricordato a visitatori e turisti le leggi sullo svapo in Thailandia, che sono tra le più severe al mondo.

FONTEDe Telegraff
Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/