La Thailandia mira a ridurre della metà gli incidenti stradali nel prossimo anno, è stato detto a una conferenza nazionale sulla sicurezza stradale

Bangkok-

La Thailandia mira a ridurre della metà il tasso di incidenti stradali entro il prossimo anno e raggiungere l'obiettivo fissato da un benchmark internazionale, è stato detto ai partecipanti a un convegno nazionale sulla sicurezza stradale tenutosi mercoledì al Bangkok International Trade & Exhibition Center (BITEC).

Il 14° seminario sulla sicurezza stradale in Thailandia ha avuto come tema "Fai la tua parte e condividi la strada" o, per dargli il nome tailandese, "Cammina, guida, guida, vai e vieni in sicurezza". L'evento annuale ha lo scopo di ridurre l'altissimo tasso di mortalità stradale della Thailandia, che occasionalmente batte record mondiali.

Il vice primo ministro Prawit Wongsuwan ha presieduto la cerimonia di apertura. Nel suo discorso principale, ha citato il numero spaventosamente alto di oltre 21,000 morti sulla strada ogni anno – una media di 60 al giorno – l'invalidità permanente di oltre 6,000 persone e il conseguente Bt500 miliardi di perdite economiche.

Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), la Thailandia ha il più alto tasso di mortalità stradale nell'ASEAN e il nono al mondo, perdendo 32.7 persone ogni 100,000 abitanti, rispetto a 18.2 a livello globale e 17.8 a livello regionale.

L'evento di due giorni si concentra sull'integrazione di tutte le soluzioni di sicurezza stradale in un'unica sinergia che comprende tutte le agenzie governative pertinenti, le organizzazioni senza scopo di lucro e il settore pubblico e privato. Il seminario di quest'anno è anche incentrato sulla protezione di pedoni, ciclisti, motociclisti e motociclisti, definiti dall'OMS “Utenti della strada vulnerabili” (VRU).

FONTELa Nazione
Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/