Arrestato un uomo di Pattaya con l'accusa di aver ucciso cavalli e venduto la loro carne su Facebook

Pattaya-

Un uomo thailandese di 33 anni che vive fuori Pattaya, il signor Nirun Kamlon, è stato arrestato questo fine settimana a casa sua dalla polizia e accusato di aver ucciso cavalli e venduto la loro carne sui social media. È stato arrestato per ordine del governatore del Banglamung dopo che diversi post presumibilmente del signor Kamlon sono diventati virali su Facebook.

Il signor Kamlon deve affrontare accuse significative di tortura di animali. I funzionari hanno detto ai media che il signor Kamlon avrebbe fatto questo per molto tempo a Chon Buri.

Nella casa del signor Kamlon sono stati trovati un teschio di cavallo e macchie di sangue essiccate. Nella sua proprietà è stato trovato un cavallo che sembrava non essere in buona salute e altre ossa che sembravano appartenere a cavalli.

Funzionari distrettuali hanno detto ai media che il signor Kamlon avrebbe confessato e affermato di aver imparato l'attività da suo nonno. Ha affermato di aver acquistato cavalli disabili dalle stalle nel distretto di Banglamung e di averli uccisi per vendere la loro carne.

Rimane in custodia di polizia.

 

Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/