L'anziano espatriato britannico muore durante la proiezione di un film horror a Pattaya

Pattaya-

Un anziano espatriato britannico, il signor Bernard Channing, 78 anni, è stato trovato morto in un cinema a Pattaya durante la proiezione del film horror "Annabelle Comes Home" martedì sera, 2 luglio, la polizia locale ha confermato a The Notizie Pattaya.

La causa della morte non è stata data e l'uomo è stato trovato morto dopo la conclusione del film da un altro patron del cinema.

Il personale ha detto che l'uomo era venuto da solo al cinema e aveva acquistato un biglietto singolo.

Il suo corpo è stato trasportato in un ospedale locale e l'ambasciata britannica è stata informata della sua morte.

I commenti sui social media thailandesi sono stati furiosi e attivi su questa storia, con molti commentatori che credevano che il fantasma di Annabelle avesse ucciso l'uomo, o che il film fosse così spaventoso da ucciderlo. La Thailandia ha una superstizione forte e di lunga data per quanto riguarda i fantasmi e, di conseguenza, non abbiamo nominato il cinema specifico per questo articolo.

 

Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/