Il governo thailandese investirà 5 miliardi di baht per espandere l'infrastruttura Internet per il paese

Tailandia-

Il ministero dell'Economia e della società digitale thailandese prevede di investire 5 miliardi di THB (circa 162.7 milioni di dollari) per l'aggiornamento e lo sviluppo dell'infrastruttura Internet del paese. Il governo ha assegnato il contratto per questo progetto all'operatore statale CAT Telecom, riferisce The Phnom Penh Post, citando Atcharin Phatthanaphanchai, segretario permanente del ministero. Soprannominato 'Asean Digital Hub', il progetto prevede tre fasi, vale a dire l'aumento della capacità della rete ai confini, il potenziamento della capacità della rete nazionale e del sistema in cavo sottomarino; e il dispiegamento di un nuovo cavo sottomarino internazionale.

Nella prima fase, CAT ha ampliato la capacità Internet di 2,300 Gbps nelle aree di confine che collegano Cambogia, Laos e Myanmar. Gli investimenti in questo progetto hanno raggiunto i 2 miliardi di THB. CAT ha investito 1 miliardo di THB nella seconda fase del progetto e sta attualmente eseguendo test sulle apparecchiature installate in 151 stazioni di comunicazione a livello nazionale.

L'agenzia ha anche aumentato di 770 Gbps la capacità della sua rete di cavi sottomarini esistente, collegando la Thailandia con Singapore, la Cina attraverso Hong Kong e gli Stati Uniti. L'infrastruttura aggiornata può ora gestire 7,512 Gbps di traffico Internet per l'intero paese.

La terza fase include il dispiegamento di un nuovo cavo Internet sottomarino che collega la Thailandia ai paesi dell'Asia-Pacifico, vale a dire Singapore, Hong Kong, Giappone, Thailandia, Cina, Vietnam, Malesia, Filippine e Corea del Sud.

Secondo il presidente di CAT Telecom Sanpachai Huvanandana, l'operatore prevede di firmare accordi di investimento e costruzione con i partner a luglio e agosto. Il nuovo cavo sottomarino sarà installato entro il 2022, ha aggiunto il presidente di CAT Telecom.

FONTEPosta di Phomn Penh, telecompaper.com, economia commerciale
Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/