Una stima non ufficiale afferma che il 70% degli hotel di Pattaya è contro la legge, le forze dell'ordine stanno arrivando

Pattaya-

Ci sono circa duemila hotel, pensioni, ostelli e altri vari tipi di posti dove soggiornare a Pattaya. Secondo la televisione via cavo Sophon e le stime istruite di altre testate, tra cui The Pattaya News, oltre il 70% e forse fino al 90% potrebbero essere contro la legge.

Nelle ultime settimane abbiamo riferito sui nostri canali di social media che il Primo Ministro ha utilizzato i poteri dell'articolo 44 per approvare un'ulteriore applicazione dell'Hotel Act.

Ciò significa che entro 90 giorni, con scadenza il 18 agosto, tutti gli Hotel dovranno manifestare la propria intenzione di continuare ad operare.

I raid su hotel e pensioni non sono nuovi, come sa chiunque segua regolarmente il nostro sito Web, tuttavia, la recente applicazione è un segno che è diventato ancora una volta una questione urgente e una grande preoccupazione.

Il governo afferma che il motivo principale dell'applicazione è la sicurezza dei turisti, tuttavia, ammette che la pressione degli hotel con licenza, principalmente grandi società e società, sulla perdita di affari a causa di piccoli condomini, ville, pensioni e ostelli senza licenza è un'altra ragione principale dell'applicazione .

A Pattaya ci sono centinaia e centinaia di piccole pensioni e ostelli che sarebbero probabilmente l'obiettivo principale di normative più severe. L'anno scorso c'è stata una serie di repressioni e imposizioni, anche se su scala limitata. Questa scadenza imminente significa che coloro che continuano a operare probabilmente dovranno affrontare ancora una volta la giustizia.

Tuttavia, non tutto è rovina e oscurità. Sebbene la scadenza per la dichiarazione di continuare a funzionare sia il 18 agosto, la scadenza per soddisfare la maggior parte degli standard di sicurezza è di due anni, il 18 agosto 2021.

I requisiti che gli hotel e le pensioni devono rispettare sono estesi, per includere estintori a ogni piano, uscite di emergenza, illuminazione di emergenza, un manager e personale qualificato dell'hotel, sicurezza dell'hotel a tempo pieno, formazione sulla sicurezza antincendio e altro ancora. Inoltre, altri requisiti includono il parcheggio designato, il rispetto dei regolamenti edilizi, le dimensioni standard delle camere e le planimetrie, gli standard contabili e le normative fiscali.

Nel frattempo, molti operatori di piccole imprese dichiarano alla stampa locale che non c'è modo che possano soddisfare tutte queste normative e che probabilmente dovranno cessare l'attività.

La risposta dei social media è mista, con alcuni che applaudono alla decisione, principalmente coloro che vivono a tempo pieno in complessi condominiali che secondo loro sono costantemente pieni di ospiti senza licenza che trattano una residenza come un hotel. Alcuni, tuttavia, affermano che i viaggiatori in economia sono costretti ad andarsene e che posti come ostelli con zaino in spalla e pensioni economiche potrebbero essere un ricordo del passato.

FONTECavo Sophon, riscritto da The Pattaya News
Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/