Risultati Top of the Gulf Regatta Day uno a Ocean Marina

PATTAYA, Thailandia – La 15° Top of the Gulf Regatta presentata da Ocean Marina è partita bene con una buona partenza di 10 nodi il primo giorno. Ciò ha dato all'Ufficiale di Regata la sicurezza di impostare la flotta su una regata di lunga distanza. Ma prima c'era una bolina/sottovento per tutte le classi di barche a chiglia.

È stato un inizio solitario per il Team Hollywood (AUS) in IRC Racing 1 con il compagno TP52, THA72, che non ha preso il via della prima gara. Per non distrarsi dal compito che ci attende, Ray Roberts e l'equipaggio si sono concentrati sulla seconda gara e hanno la meglio su THA72 sulla distanza, chiudendo la giornata con due proiettili e un primo vantaggio in classifica.

Battaglie serrate in IRC Racing 2 hanno visto il team australiano sull'Adams 10, Tenacious (ex Ichi Ban) vincere la gara di lunga distanza e chiudere la giornata con un punteggio di 2,1, a pari punti con il Beneteau First 44.7 Fujin (ex Ichi Ban ) che ha piazzato 1,2. Lawana (THA) e Ink Zone (AUS) si sono scambiate le posizioni al terzo e quarto posto ed entrambi siedono a sette punti alla fine della prima giornata.

Dopo un terzo posto nella prima gara della serie IRC Racing 3, l'equipaggio giapponese del Team Spray è tornato al primo posto nella seconda gara e si è posizionato in testa alla classifica. Un pareggio a tre vede MoonShadow2 (Regno Unito) al secondo posto e SailQuest Hi-Jinks (USA) al terzo.

In quella che spesso è la classe più competitiva della regata, per la Platus monotipo ogni gara conta. Uno scivolone in anticipo potrebbe costare a una squadra un posto sul podio e il vincitore del passato Easy Tiger V (AUS) lo sa bene. Hanno toccato terra correndo oggi con un 1,2,1 nei loro tre sopravvento/sottovento. Un buon inizio per la loro campagna, ma come Chris Way e il suo equipaggio sanno fin troppo bene, c'è ancora molta strada da fare. Le iscrizioni tailandesi Pine Pacific e YRAT hanno completato i primi tre oggi, piazzandosi al secondo e terzo posto assoluto.

Edenko (FRA) ha avuto la meglio sui multiscafi oggi con una vittoria nella loro unica gara di lunga distanza della giornata. Dopo aver gareggiato per la prima volta nella Top of the Gulf Regatta lo scorso anno e piazzandosi al secondo posto assoluto, Dominique Demachy e il suo equipaggio stanno cercando di fare meglio quest'anno. Tuttavia, il sempreverde Sonic (THA) cercherà di renderlo il più difficile possibile e difendere il proprio titolo, nonostante un inizio lento oggi finendo terzo assoluto dietro a BladeRunner IX (Regno Unito) al secondo posto.

Le flotte di gommoni e Optimist si uniranno alla mischia domani e gareggeranno in una serie di quattro giorni e, per la prima volta, Para Sailing farà parte della regata con 14 Para Sailor che gareggeranno in sette dei nuovi ed entusiasmanti S\V14 a due mani.

I risultati completi possono essere visti su https://topofthegulfregatta.com/results-page.

Per maggiori informazioni sulla Regata Top of the Gulf 2019 presentata da Ocean Marina:
Web: www.topofthegulfregatta.com.
Facebook: www.facebook.com/topofthegulfregatta
Twitter: www.twitter.com/togregatta
YouTube: www.youtube.com/TOGRegatta

Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/