Il dipartimento della salute pubblica thailandese perseguirà la sala massaggi dove questa settimana è morto un turista straniero

Il dipartimento della salute pubblica thailandese perseguirà la sala massaggi in cui uno spagnolo è morto mentre si sottoponeva a un "massaggio con olio".

Rapporti precedenti suggerivano che il signor Vincente Fernandez fosse morto nello stabilimento di Central Pattaya a causa di una pre-condizione esistente mentre si sottoponeva a quello che veniva descritto come un "massaggio addominale".

Il dottor Natthawut Prasertsiripong ha affermato che le indagini mostrano che la sala massaggi in questione non aveva il diritto di pubblicizzarsi come negozio di massaggi sanitari e non aveva licenza per massaggi sanitari.

Inoltre, l'unico del personale non qualificato per fare massaggi sanitari era quello che aveva curato lo spagnolo.

Il negozio, chiamato Lotus Massage, rischia una multa di 40,000 baht per aver pubblicizzato un massaggio sanitario e il proprietario potrebbe essere incarcerato per sei mesi e/o multato di 50,000 baht per non avere la licenza richiesta.

Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/