Il britannico Lance Whitmore, ex locale di Pattaya, condannato a 50 anni per droga in Thailandia per essere rimandato nel Regno Unito

Bangkok-

Un uomo britannico che è stato condannato a 50 anni di prigione in Thailandia per possesso di ecstasy sarà trasferito nel Regno Unito per scontare il resto della sua pena.

Lance Whitmore, originario di Bromsgrove, in Inghilterra, aveva 27 anni quando è stato condannato a 50 anni di carcere dopo essere stato beccato con 200 pillole di ecstasy a Pattaya nel 2014. Era residente a Pattaya da diversi anni prima di questo incidente.

L'ex soldato Whitmore lavorava per la Petroleum Oil Services quando è stato arrestato nel parcheggio di un supermercato a Pattaya mentre tentava di vendere le pillole a un collega britannico che si è rivelato essere un informatore della polizia locale.

Fu arrestato insieme all'australiano Jake Mastronanni, un popolare DJ locale noto come Badmouth, che si esibiva nelle migliori discoteche e gogo.

Altre 60 pillole sono state trovate quando la polizia ha fatto irruzione nell'appartamento di Mastronanni a Pattaya.

A quel tempo, questa era una delle notizie più importanti a Pattaya poiché entrambi erano noti giovani espatriati locali e spesso pubblicavano foto di vita mondana.

Al suo processo Whitmore si è dichiarato colpevole di distribuzione di ecstasy ed è stato trasferito nella famigerata prigione di Klong Prem per scontare la pena.

Mastronianni ha ricevuto una condanna più dura dopo essersi dichiarato non colpevole su consiglio del suo team legale.

Ma dopo aver scontato più di quattro anni di carcere in Thailandia, ora è chiaro che Lance sarà presto trasferito nel Regno Unito per scontare il resto della sua pena.

Una volta che la domanda di trasferimento di Lance sarà finalizzata, darà il via libera al suo trasferimento nel Regno Unito nell'ambito dell'International Transfer of Prisoners Scheme.

Tuttavia, a Lance potrebbe essere ancora richiesto di scontare fino a 21 anni di carcere, sebbene il suo team legale abbia indicato in precedenza che potrebbe essere liberato in meno di 10 anni e che potrebbero avere solo pochi anni per scontare in condizioni migliori.

Jake Mastronianni resta nel carcere thailandese condannato a due ergastoli.

Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/