Colloqui ad alto livello tra Cina e Thailandia su ulteriori partenariati strategici in corso a Chiang Mai

Bandiera della Thailandia combinata con la bandiera della Cina

CHIANG MAI, Thailandia, 16 febbraio – Il consigliere di Stato cinese in visita e ministro degli Esteri Wang Yi e il ministro degli Esteri thailandese Don Pramudwinai hanno tenuto qui consultazioni strategiche sabato.

Wang ha affermato durante le consultazioni che Cina e Thailandia sono partner di cooperazione strategica globale e che le due parti dovrebbero migliorare la comunicazione strategica, promuovere la cooperazione strategica e lavorare insieme per dare un contributo positivo alla pace, alla stabilità e allo sviluppo della regione.

Notando che quest'anno la Thailandia detiene la presidenza a rotazione dell'Associazione delle nazioni del sud-est asiatico (ASEAN), Wang ha affermato che la Cina sostiene la costruzione della comunità ASEAN e sosterrà pienamente la Thailandia per adempiere ai suoi doveri di presidente dell'ASEAN.

La Cina è disposta a unire le mani con la Thailandia per portare avanti la connessione tra la Belt and Road Initiative e il piano generale dell'ASEAN sulla connettività, promuovere la connettività regionale e lo sviluppo sostenibile, organizzare con successo l'Anno degli scambi di media Cina-ASEAN, aumentare il livello di difesa e cooperazione in materia di sicurezza e portare avanti lo sviluppo delle relazioni Cina-ASEAN e la cooperazione in Asia orientale per ottenere maggiori progressi, ha affermato Wang.

Negli ultimi anni, il fondamento di un'opinione pubblica amichevole tra i due paesi è stato ulteriormente consolidato e le due parti hanno goduto di un buon coordinamento e cooperazione negli affari internazionali e regionali, ha affermato.

La Cina è soddisfatta dell'attuale sviluppo dei legami tra i due paesi ed è disposta a collaborare con la parte thailandese nel tentativo di portare i legami Cina-Thailandia a un nuovo massimo, ha aggiunto Wang.

Wang ha accolto il primo ministro thailandese Prayut Chan-o-Cha per andare in Cina per partecipare al secondo Forum sulla cooperazione internazionale sulla cintura e sulla strada ad aprile a Pechino, sperando che serva come un'opportunità per i due paesi per rafforzare ulteriormente la cooperazione reciprocamente vantaggiosa e amichevole .

Da parte sua, il ministro degli Esteri thailandese Don Pramudwinai ha affermato che Thailandia e Cina hanno goduto di fiducia reciproca di alto livello e profonda amicizia, con frequenti scambi di alto livello e risultati fruttuosi nella cooperazione economica.

La Thailandia accoglie favorevolmente lo sviluppo e la rivitalizzazione della Cina, sperando che la Cina svolga un ruolo più importante nel mantenere la pace e lo sviluppo nel mondo, ha affermato Don.

Il ministro degli Esteri thailandese ha affermato che la Belt and Road Initiative proposta dalla Cina porterà maggiori opportunità per lo sviluppo della Thailandia e per la cooperazione tra i due paesi.

Le due parti hanno anche avuto una discussione approfondita su questioni internazionali e regionali di interesse reciproco e hanno raggiunto un'ampia gamma di consensi.

FONTEXinhua
Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/