I soldati americani Cobra Gold si addestrano nella sopravvivenza nella giungla dai soldati thailandesi, bevono sangue di serpente, mangiano scorpioni, gechi e vermi

Thailandia e Stati Uniti hanno ospitato la cerimonia di apertura dell'esercitazione militare annuale Cobra Gold, la più grande attività del suo genere nella regione Asia-Pacifico con 29 nazioni che hanno preso parte come partecipanti o osservatori.

Ci sono tre componenti principali dell'esercitazione, che termina il 22 febbraio: addestramento sul campo militare, assistenza umanitaria e addestramento in caso di calamità. I suoi obiettivi includono

"migliorare la sicurezza marittima, prevenire e mitigare le minacce emergenti di malattie e rispondere a disastri naturali su larga scala", afferma una dichiarazione degli Stati Uniti.

I marines statunitensi e altre truppe internazionali si sono schierate martedì per prendere parte alla tradizione dell'evento annuale di bere sangue da cobra decapitati, che si pensa contenga benefici per la salute per gli esseri umani abbastanza coraggiosi da consumarlo.

"Abbiamo il potenziale di essere separati soprattutto nella giungla che è così fitta ed essere in grado di sostenerci è fondamentale, quindi sì, è molto utile e necessario", ha detto a Reuters un marine americano identificato come il sergente Griffin.

Sette nazioni oltre alla Thailandia e agli Stati Uniti partecipano attivamente: Singapore, Giappone, Cina, India, Indonesia, Malesia e Corea del Sud. Vi partecipano circa 4,500 uomini del personale statunitense, terrestre e marittimo.

Ecco una straordinaria galleria dei soldati che si godono un pasto gratuito:

FONTEReuters, Associated Press, Indipendente
Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/