Guardia di sicurezza dell'ospedale thailandese accusata di aver rubato il portafoglio di un uomo morto per infarto nel parcheggio, famiglia indignata per il fatto che non sia stato fatto nulla

Saraburi-

Una figlia sconvolta si è rivolta ai media per chiedere aiuto dopo che suo padre è stato derubato da una guardia di sicurezza dell'ospedale e lasciato morto nel parcheggio. Sembrava che suo padre avesse avuto un infarto.

Si dice che la polizia abbia lasciato andare il ladro e l'ospedale - che ha promesso aiuto - non ha fatto altro che inviare una corona di fiori al funerale.

Anucha Changsri, 25 anni, ha parlato con il manager lunedì dopo che suo padre Chayakorn Changsri, 49 anni, un tassista, è morto nel parcheggio dell'ospedale Nong Khai di Saraburi.

Chaiyakorn, originario di Uttaradit, soffriva di problemi cardiaci.

Anucha ha detto di essere uscito con il suo taxi normalmente da casa sua nel sottodistretto di Kumhak, Nong Khae, mercoledì mattina.

Ma mentre stava guidando il suo taxi ha sofferto di forti dolori al petto e si è portato in macchina all'ospedale di Nong Khae. Mentre stava uscendo dal suo taxi in una sezione del parcheggio, è caduto su una punta di metallo che sporgeva da un pezzo di cemento durante quello che sembrava essere un infarto.

A questo punto era ormai immobile e sembrava che avesse avuto un infarto.
,
Un cambio di turno della guardia di sicurezza lo ha poi trovato morto ed è stata chiamata la polizia.

Le telecamere a circuito chiuso sono state esaminate e hanno mostrato chiaramente che suo padre è svenuto e cade. Una guardia di sicurezza è passata e non ha offerto alcun aiuto.

Invece, ha fatto il giro del taxi due volte prima di rubare il portafoglio di suo padre. Ha pensato che probabilmente conteneva 10,000 baht perché sapeva che sarebbe andato a pagare una rata per un'auto più tardi quel giorno.

Dopo il furto del portafoglio, la guardia di sicurezza è tornata al banco come se niente fosse. La guardia non ha mai contattato nessuno per assistenza.

Anucha ha detto di aver sporto denuncia contro la guardia con la polizia, ma lo hanno lasciato andare. Quando più tardi andarono ad arrestarlo nel suo alloggio dietro l'ospedale, era fuggito.

Ha detto che credeva che la guardia di sicurezza fosse stata dimessa dall'ospedale giovedì il giorno dopo l'incidente.

Il direttore dell'ospedale ha promesso alla famiglia di aiutare in ogni modo possibile.

Ma erano solo parole vuote, disse la figlia addolorata.

Nessun rappresentante dell'ospedale è venuto al funerale: hanno solo inviato una corona di fiori.

Ora vuole giustizia per suo padre.

Thaivisa osserva che finora il filmato della CCTV non sembra essere di pubblico dominio.

FONTEManager in linea, Thaivisa
Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/