Baht continua a diventare sempre più forte: ecco perché

Credito: Bloomberg

Non c'è modo di fermare il baht thailandese.

Il miglior rendimento dell'anno scorso nell'Asia emergente ha guadagnato un altro 4.2% rispetto al dollaro quest'anno, il più grande guadagno nella regione, e ciò che sta guidando il suo progresso include una serie di fattori locali ed esteri. Solo per citarne alcuni:

Fattori di supporto che sono venuti a gennaio
Gli investitori globali hanno acquistato 256 milioni di dollari netti di azioni locali questo mese fino al 30 gennaio, il più grande afflusso da settembre 2016

Secondo i dati della banca centrale, l'avanzo delle partite correnti è salito a 5 miliardi di dollari a dicembre da 1.6 miliardi di dollari a novembre, battendo la stima di un eccesso di 3.5 miliardi di dollari. Il saldo è in attivo ogni mese da settembre 2014 e ha totalizzato $ 37.7 miliardi nel 2018

L'inflazione rimane favorevole allo 0.4% a dicembre, il guadagno più lento dal 2017. Il ministero delle Finanze prevede una crescita economica del 4% nel 2019, con esportazioni previste in aumento del 4.5%.

Gli arrivi di turisti raggiungeranno un record di 41.1 milioni nel 2019, ha affermato il governo

La valuta sta anche cavalcando un'ondata di ottimismo per i mercati emergenti, poiché una Federal Reserve più accomodante allenta la pressione al rialzo sul dollaro, mentre le prospettive di un allentamento della tensione commerciale USA-Cina stanno aumentando la propensione al rischio

"Il baht potrebbe continuare a sovraperformare", ha affermato Jitipol Puksamatanan, capo stratega di Krung Thai Bank Pcl, che è stato il secondo previsore più accurato per la valuta lo scorso trimestre nella classifica di Bloomberg. Anche i forti investimenti diretti esteri, un surplus delle partite correnti tra i prezzi del petrolio più bassi e l'inflazione contenuta stanno sostenendo il baht, ha affermato.

La prospettiva di un altro aumento dei tassi di interesse da parte della banca centrale thailandese nella seconda metà dell'anno aiuterà a rafforzare la valuta, soprattutto alla luce di una probabile pausa nell'inasprimento da parte della Federal Reserve, ha affermato Jitipol. Il baht si rafforzerà a 31 entro la fine dell'anno, ha previsto, rispetto a 31.221 in cui era scambiato alle 2:53 a Bangkok.

Anche la Bank of Thailand non sembra troppo preoccupata per l'apprezzamento del baht. La forza della valuta è una buona opportunità per le aziende thailandesi di importare macchinari per rafforzare la produttività, ha affermato la scorsa settimana l'assistente del governatore della banca centrale Chantavarn Sucharitakul.
Storia una guida?

Se la storia è una guida, le prospettive del baht a febbraio continuano ad essere ottimistiche. La valuta ha guadagnato quel mese in otto degli ultimi nove anni.

Ma per alcuni, i rischi politici, comprese le prime elezioni generali della nazione dopo un colpo di stato del 2014 previsto per marzo e un rallentamento della crescita cinese, rimangono un rischio.

Quando lo yuan scende, "anche il baht verrà trascinato più in basso", ha affermato Michael Every, capo della ricerca sui mercati finanziari asiatici con sede a Hong Kong presso Rabobank, che era il previsore più accurato per il baht. "Inoltre, qualsiasi nuovo governo spenderà più soldi e quindi ridurrà l'avanzo delle partite correnti".

Rabobank vede la valuta a 33.7 per dollaro entro la fine dell'anno, sulla base della sua visione ribassista dello yuan cinese, ha affermato.

Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/