La tempesta tropicale Pabuk approda, una morta confermata mentre la tempesta devasta la Thailandia meridionale

La prima tempesta tropicale della Thailandia in tre decenni ha ucciso una persona mentre è arrivata sulla costa meridionale, abbattendo alberi e facendo saltare i tetti sul suo cammino, ma stava perdendo velocità, hanno detto i funzionari.

I venti di accompagnamento hanno agitato onde alte e raffiche nel Golfo di Thailandia mentre la tempesta tropicale Pabuk è atterrata venerdì nel distretto di Pak Phanang nella provincia di Nakhon Si Thammarat.

Gli alberi si sono schiantati sulle case causando danni diffusi mentre i funzionari hanno messo in guardia contro il rischio di inondazioni improvvise.

Funzionari per la mitigazione del disastro hanno affermato che la persona uccisa faceva parte dell'equipaggio di un peschereccio che si è capovolto a causa del forte vento vicino alla costa della vicina provincia di Pattani. Un altro membro dell'equipaggio era disperso, ma altri quattro erano al sicuro.

I funzionari meteorologici hanno avvertito di acquazzoni torrenziali e forti venti in 15 province del sud della Thailandia, sede di una delle più grandi piantagioni di gomma naturale del mondo e di diverse isole affollate di turisti.

Ma venerdì pomeriggio, la tempesta stava rallentando e si stava dirigendo verso la provincia di Surat Thani, ha affermato il dipartimento meteorologico thailandese in una nota.

"Si prevede che il downgrade sarà una depressione tropicale", ha aggiunto. "Le persone dovrebbero fare attenzione alle gravi condizioni che causano deflussi forestali e inondazioni improvvise".

Il National Disaster Warning Center ha anche lanciato allarmi intorno alle destinazioni turistiche balneari, come Koh Samui e Koh Phangan, esortando le persone a lasciare le aree ad alto rischio per un terreno più elevato.

Florence Looi di Al Jazeera, riportando dall'isola di Koh Samui venerdì a mezzogiorno, ha affermato che gli effetti della tempesta potrebbero essere visti e avvertiti nella destinazione delle vacanze.
"Le onde sono molto più potenti del normale, raggiungono i tre metri e stanno arrivando molto più nell'entroterra", ha aggiunto.


Negli ultimi giorni, 6,176 persone sono state evacuate nei rifugi di Nakhon Si Thammarat e nelle province di Pattani, Songkhla e Yala, ha affermato il Dipartimento per la prevenzione e la mitigazione dei disastri.

Pabuk è stato descritto come "insolito" perché "si svolge al di fuori della stagione dei monsoni per questa parte del mondo", osservando che l'ultima volta che è successo qualcosa di simile in Thailandia è stato tre decenni fa.

L'aeroporto di Nakhon Si Thammarat ha dichiarato di aver chiuso e la low cost Nok Airlines Pcl ha dichiarato di aver cancellato tutti gli otto voli da e per la provincia.


Anche l'aeroporto di Surat Thani ha chiuso dal venerdì pomeriggio al sabato, cancellando i voli di Nok Airlines, Lion Air e Thai Smile, una sussidiaria della compagnia di bandiera Thai Airways.
In precedenza, Bangkok Airways Pcl ha dichiarato di aver cancellato tutti i voli da e per la destinazione turistica di Koh Samui, dove sono stati sospesi anche i servizi di traghetto.

La società energetica nazionale PTT Exploration and Production Pcl ha dichiarato di aver sospeso le operazioni a Bongkot ed Erawan, due dei più grandi giacimenti di gas del paese nel Golfo di Thailandia.

FONTEAl Jazeera
Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/