Il disertore dell'esercito americano accusato di aver ucciso la moglie fugge in Thailandia, forse a Pattaya

INDIANAPOLIS — Un soldato americano di 21 anni con base a Fort Carson è accusato di essere volato a Indianapolis dal Colorado per uccidere la moglie separata, quindi di aver scaricato il suo corpo in un bidone della spazzatura ed essere fuggito in Thailandia.

Peter Lian è stato accusato di omicidio mercoledì per la morte di Khuang Par, il cui corpo è stato scoperto in una valigia in un cassonetto di Indianapolis il 23 dicembre.

Par, 27 anni, viveva con Lian vicino a Fort Carson a Colorado Springs, ma era tornata dalla famiglia a Indianapolis dopo aver accusato suo marito di averla aggredita il 30 novembre, il dipartimento di polizia di Indianapolis. Christopher Craighill ha detto in un deposito del tribunale.

Khuang Par

Lian si è recato a Indianapolis tre settimane dopo, il 22 dicembre. I registri di volo mostrano che è volato a Bangkok due giorni dopo. Non è tornato a Forte Carson ed è considerato dall'esercito americano un disertore, ha detto Craighill. La sua posizione attuale è sconosciuta, anche se si sospetta che sia a Bangkok o Pattaya.

  Il 3 dicembre, Par ha ottenuto un'ingiunzione del tribunale per tenere Lian lontano da lei. Era stato arrestato pochi giorni prima dalla polizia di Colorado Springs e accusato di aggressione e abusi domestici dopo averla aggredita.

"SM. Par ha detto agli agenti di polizia del Colorado che stavano indagando su questo incidente che lei e (Lian) stavano litigando per il suo ritorno in Indiana. Ne è seguito un alterco fisico e Peter ha iniziato a soffocarla con una mano intorno al collo, poi entrambe le mani intorno al collo", ha detto Craighill.

"Lian ha detto agli agenti di aver rilasciato la pressione intorno al collo di Par e prima che potesse uscire dalla porta, ha urlato: 'Ti ucciderò', nella sua lingua madre, il birmano", ha detto Craighill.

Se vedete il signor Lian per favore segnalatelo alle autorità locali o contattate l'Ambasciata degli Stati Uniti. Inoltre, chiunque abbia informazioni è invitato a contattare l'ufficio omicidi al 317-327-3475 o Crime Stoppers al 317-262-TIPS.

Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/