La Thailandia batte Singapore 3-0 nella Coppa del Mondo di calcio Suzuki

Tailandia-

La Thailandia ha mostrato perché erano campioni della AFF Suzuki Cup mentre spazzano via Singapore

Il Singapore è crollato a una sconfitta per 3-0 contro la Thailandia nell'ultima partita del girone che li ha visti uscire dalla fase a gironi: un destino simile vissuto nell'ultima edizione.
È stato un buon inizio per Singapore che ha mosso bene la palla e ha cercato di minacciare la porta thailandese. Al 7' Ikhsan Fandi sferra un tiro al limite dell'area di rigore e vede il suo tiro parato dal numero uno dei War Elephants.

Da lì in poi però la Thailandia ha iniziato a dominare la partita e questo si è dimostrato quando al 13' i Lions non sono riusciti a reggere un corner, che ha visto Irfan Fandi infilare la propria rete, regalando ai thailandesi il primo gol.

Le cose sono peggiorate per Singapore quando Zulqarnaen Suzliman, chiaramente nervoso, ha commesso un terribile errore nel respingere la palla, che ha permesso all'attaccante Supachai Jaided di capitalizzare e segnare il secondo gol del suo paese al 23'.

Era ovvio che i contrattacchi della Thailandia stavano causando a Singapore ogni sorta di problemi e al 33 'la difesa di Singapore è stata aperta ma Hassan Sunny è tornato alla grande per negare le sue controparti thailandesi.

Singapore sembrava ormai svogliata e mentre il primo tempo volgeva al termine, la Thailandia quasi ne aggiungeva un altro ma per un brutto cross.
Il secondo tempo non è stato molto diverso dal primo, ma al 53' Singapore ha avuto una buona occasione su punizione da distanza ravvicinata, ma non è riuscito a segnare. In effetti, l'attacco schietto dei Lions stava causando la loro rovina insieme all'atmosfera intimidatoria quando 29,716 fan hanno fatto sentire le loro voci.

Singapore stava annaspando e i segnali indicavano un altro obiettivo per gli avversari. Al 72' Hassan ha mostrato i suoi riflessi acuti per dare alla sua squadra un barlume di speranza. Ma era chiaro che i War Elephants avevano molta più qualità e all'89' Adisak Kraisorn ha sigillato il passaggio della sua squadra in semifinale segnando il terzo gol della partita.

 

FONTEGoal.com
Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/