Cambogiano arrestato per aver rubato 20,000 baht a Chinese Tourist

Un cambogiano è stato arrestato mercoledì con l'accusa di aver rubato 4,200 yuan (19,950 Bt) in contanti da un turista cinese nel ristorante dove lavorava a Koh Lan, al largo della spiaggia di Pattaya.

Chea Heng, 25 anni, è stato arrestato dopo che Jing Lin Piao ha presentato una denuncia alla polizia martedì notte sostenendo che i contanti erano stati rubati dalla sua borsa all'interno della toilette del ristorante TN sulla spiaggia di Haad Ta Waen a Koh Lan.

Jing ha detto alla polizia di aver appeso lo zaino davanti a un gabinetto ed è emerso cinque minuti dopo scoprendo che i contanti erano spariti.

La polizia ha controllato i filmati delle telecamere di sicurezza e ha visto Chea presumibilmente prendere i soldi per nascondersi negli alloggi dei lavoratori al ristorante.

Cortesia: La Nazione

FONTELa Nazione
Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/