La marijuana medica potrebbe diventare legale in Thailandia entro la metà del 2019, afferma il governo

L'Organizzazione farmaceutica governativa thailandese (GPO) sta iniziando la ricerca per lo sviluppo di medicinali dalla marijuana in riconoscimento delle prove che la sostanza fuorilegge ha proprietà benefiche per la salute. Sta anche cercando di avviare un emendamento legale che consentirebbe la cannabis per uso medicinale, possibilmente entro maggio del prossimo anno.

L'uso ricreativo rimarrà illegale.

Il presidente del GPO, il dottor Sopon Mekthon, ieri afferma che con la prospettiva che la marijuana venga legalizzata in determinate circostanze, la sua organizzazione ha iniziato a lavorare con la Food and Drug Administration (FDA) e l'Ufficio per la soppressione dei narcotici per lanciare un progetto di ricerca sullo sviluppo e la produzione di massa di medicinali da marijuana.

Il Narcotics Suppression Bureau ha già fornito 100 chilogrammi di marijuana sequestrata al GPO come materia prima per la loro ricerca.

Sopon afferma che la Thailandia ha il potenziale per essere un leader mondiale nello sviluppo e nella produzione di farmaci cannabinoidi, che migliorerebbero l'efficienza delle cure mediche e dei trattamenti in molti gruppi di pazienti. L'esportazione di estratti di cannabis terapeutica ad alto prezzo potrebbe anche produrre profitti considerevoli per il paese.

"Nonostante la marijuana sia ancora considerata una droga dannosa, i suoi benefici medicinali sono ampiamente accettati ed è anche scientificamente provato che la marijuana contiene molti composti medicinali che possono trattare efficacemente gli effetti collaterali della chemioterapia, del dolore cronico, della spasticità muscolare e dell'epilessia", ha detto Sopon.

"Come preparazione per la depenalizzazione della marijuana medica, il team di ricerca di GPO sta ora lavorando a un progetto di ricerca per produrre un prototipo di estrazione di cannabis medica sotto forma di una goccia sublinguale di olio di cannabis, che sarà l'ingrediente iniziale per la produzione di farmaci e può anche essere utilizzato come substrato per l'ulteriore sviluppo della medicina".

Sopon stima che il team di ricerca sarebbe in grado di estrarre da 10 a 15 litri - o 18,000 bottiglie - di olio di cannabis concentrato dai primi 100 chilogrammi di marijuana.

Dice che il GPO dovrebbe produrre i risultati preliminari della sua ricerca entro la fine di quest'anno.

Si stima che il team di ricerca comprenderà meglio la qualità, le sostanze cannabinoidi e le proprietà medicinali uniche della marijuana attraverso varie fonti regionali. Queste scoperte consentiranno all'oggetto Criteri di gruppo di valutare la fattibilità per l'upscaling dello sviluppo del farmaco a livello di sperimentazione clinica e un ulteriore piano per la produzione commerciale.

L'amministratore delegato di GPO, il dottor Withoon Danwiboon, ha rivelato che se l'esito della ricerca indicava segnali di speranza per lo sviluppo di medicinali e la produzione commerciale di nuovi prodotti medici, la sua organizzazione prevedeva di espandere la produzione su scala industriale.

"Inizialmente in questa fase, la base principale per la ricerca medica e lo sviluppo sulla marijuana rimane nella nostra sede centrale a Bangkok", ha affermato Withoon.

"Nella fase successiva, per aumentare la scala di produzione e l'espansione del progetto di ricerca, prevediamo di sviluppare una struttura speciale per l'intera catena di sviluppo e produzione di medicinali a base di cannabis nei nostri appezzamenti di terreno a Chon Buri".

FONTEIl Thaiger
Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/