L'orgia scioccante e offensiva della festa in piscina nel famoso hotel di Pattaya attira l'attenzione della polizia e del governo

Pattaya-

Un video che è stato girato a una festa in piscina in un famoso e noto hotel situato vicino a Soi 2 su Beach Road a Pattaya il 18 agosto ha attirato l'attenzione del governo e della polizia che affermano di essere alla ricerca dei criminali che hanno rovinato l'immagine della Thailandia e turisti nel video.

Il video scioccante e potenzialmente offensivo che non riflette i valori del resort per famiglie di Pattaya mostra diversi stranieri che hanno atti sessuali in pubblico in piscina, apparentemente incredibilmente scioccanti, a una festa in hotel davanti a dozzine di turisti e cittadini thailandesi.

La polizia, il governo, la gente del posto e i turisti allo stesso modo sono rimasti scioccati, offesi e sgomenti dal video che non mostra l'immagine corretta di Pattaya e della Thailandia e una volta che è diventato virale sui siti web i residenti locali che erano sconvolti e offesi si sono lamentati con i funzionari competenti.

La festa, chiamata Color Beach Party, ha anche ricevuto molte lamentele per musica ad alto volume e comportamento dirompente e offensivo da parte di altri residenti dell'hotel che desideravano rimanere anonimi.

La polizia ha dichiarato che perseguirà completamente tutte le persone coinvolte compresi quelli che hanno girato il video alla parte per aver violato il Computer Crimes Act e non aver denunciato la questione direttamente ai funzionari piuttosto che postare sui social media. Attualmente stanno lavorando con l'hotel per identificare le persone coinvolte e hanno chiesto che si facciano avanti e si costituiscano prima di trovarle. I funzionari di Pattaya hanno anche dichiarato che è stato dato un avvertimento ufficiale all'hotel e stanno collaborando con i funzionari locali per trovare le persone che hanno violato la legge e rovinato l'immagine di Pattaya.

Noi di The Pattaya News condividiamo le immagini del video che sono state condivise dai media pubblici e dal governo per aiutare a identificare le persone coinvolte e in nessun modo sostenere o sostenere le azioni che hanno avuto luogo. Non condivideremo l'intero video per evitare di offendere i nostri lettori in questo momento.

Daremo maggiori informazioni non appena arriveranno e augureremo buona fortuna ai funzionari thailandesi nel catturare i trasgressori.

Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/