Bambini scomparsi e allenatore ritrovati, inizia una lunga strada difficile per farli uscire

Tailandia-

Come ampiamente riportato dai media thailandesi e dai nostri feed sui social media, è stata scoperta la squadra di calcio scomparsa che è rimasta intrappolata nelle grotte di Tham Luang per dieci giorni vicino a Chiang Rai e al confine con il Myanmar.

Inizialmente si pensava che si trovassero nella camera della spiaggia di Pattaya, così chiamata perché generalmente è un piccolo pezzo di terraferma con molta acqua, simile alla spiaggia effettiva di Pattaya. Tuttavia, quella camera è stata trovata anche sott'acqua. I sommozzatori di grotte inglesi Richard Stanton, 56, e John Volanthan, 49, due dei più famosi speleologi di tutta l'Inghilterra e alcuni dei migliori speleologi del mondo, hanno deciso di andare avanti attraverso diversi tunnel più piccoli sperando di trovare spazio asciutto.

Circa 400 metri dopo Pattaya Beach, questa è la scena in cui hanno trovato una stretta sporgenza e tutte e tredici le persone scomparse, fragili, affamate e stanche ma in generale di buona salute e di buon umore dopo dieci giorni intrappolati sottoterra.

Tuttavia, il lavoro è tutt'altro che finito.

Le autorità sono riuscite a portare un medico qualificato e ulteriore supporto dopo che i sommozzatori britannici hanno individuato la squadra scomparsa. Il medico ha valutato lo stato di salute di tutti e tredici e afferma che quasi tutti sono in ottima salute da dieci giorni sottoterra senza cibo e acqua fangosa da bere. Nessuno ha gravi lesioni o problemi. Tuttavia, sarà una strada lunga e difficile per far uscire la squadra.

Sono stati portati cibo e bevande elettrolitiche e hanno mangiato e bevuto normalmente. I timori che sarebbero stati deboli, incapaci di muoversi e di mangiare senza l'assistenza dell'ospedale erano fortunatamente infondati.

Sono bloccati su una piccola area di sporgenza fangosa sopraelevata rispetto al passaggio principale allagato. Nessuno di loro sa nuotare o si è già tuffato. Esperti e autorità si stanno consultando sul modo migliore per farli uscire dalla grotta, tuttavia avvertono che potrebbe essere necessario molto tempo, anche mesi, per drenare l'acqua per farli uscire. Forare nella grotta in un luogo vicino a loro è stato considerato potenzialmente rischioso e difficile. Per il momento, tuttavia, l'aria e l'ossigeno sono stati classificati come sicuri nella caverna in cui sono intrappolati e vengono portati rifornimenti per un massimo di quattro mesi nella caverna per mantenerli nutriti e in salute.

Continueremo a fornire aggiornamenti.

 

Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/