Aggiornamento 10:XNUMX: Squadra di calcio ancora intrappolata nella grotta allagata, ricerca sospesa a causa dell'innalzamento delle acque, ritenuta ancora viva

Chiang Rai-

Aggiornamento a partire dalle 10:20 di lunedì 25 giugno.

Nonostante alcune prime notizie, la squadra di calcio intrappolata in un sistema di grotte vicino al confine con il Myanmar a Chiang Rai non è stata ancora salvata.

Circa un'ora fa, intorno alle 9:00 ora thailandese, i funzionari hanno chiamato per ritirarsi temporaneamente dopo aver nuotato fino a 7 km all'interno del complesso di grotte allagate a causa della pioggia, dell'innalzamento delle acque e della visibilità limitata. I familiari e una crescente presenza pubblica e mediatica rimangono accampati fuori dall'ingresso della grotta sperando in notizie positive.

L'unità d'élite Navy Seal Diving della Royal Navy thailandese, situata a Chon Buri vicino a Pattaya e che ha ricevuto addestramento dai Navy Seals degli Stati Uniti durante il Cobra Gold ogni anno, è la squadra principale delle operazioni di salvataggio a questo punto ed è stata chiamata lunedì prima dopo che le autorità in Chiang Rai non è stato in grado di entrare nella grotta con le proprie risorse.

Si ritiene che i ragazzi, di età compresa tra 11 e 15 anni, siano entrati nella grotta di Tham Luang Nang Non nella provincia di Chiang Rai con il loro allenatore di 25 anni nel tardo pomeriggio di sabato. Una madre ha riferito che suo figlio non è tornato dall'allenamento di calcio quel giorno, provocando la ricerca. Con loro c'era il loro allenatore, 25 anni. Si ritiene che un totale di 12 studenti siano intrappolati.

Il capitano Anant Surawan, capo dell'Unità d'assalto per la demolizione subacquea, ha affermato che l'oscurità e il livello dell'acqua rappresentano dei rischi per l'operazione. A tutti è stato ordinato di tornare per tracciare le prossime mosse, ha aggiunto. La gente del posto e le guardie forestali hanno affermato che anche i pozzi verticali fornivano l'ingresso al complesso e che c'erano altri ingressi remoti e difficili, ma saranno esaminati dalle squadre per un punto di ingresso.

Il team della Marina afferma che, sulla base delle prove che hanno trovato, inclusi zaini e oggetti abbandonati nelle caverne allagate, gli studenti hanno continuato ad addentrarsi più in profondità nel complesso della caverna e credono fermamente di essere ancora vivi e diretti in un'area che non può essere allagata a causa del livello della grotta secondo le guardie forestali, ma è di circa 8 km ed è molto difficile da raggiungere. Hanno inviato rifornimenti in pacchi impermeabili con acqua fresca e cibo attraverso il complesso della caverna sperando che raggiungano la porzione asciutta prevista mentre la corrente si porta in quella porzione.

Noi di The Pattaya news speriamo in notizie positive.

 

 

 

 

 

Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/