Il restauro dello stile di Pattaya Miami Beach si è interrotto per la terza volta in dieci anni di sforzi

Pattaya-

Riavviato all'inizio di questo mese dopo una sospensione di 15 mesi, il progetto di riempimento della sabbia all'estremità settentrionale di Pattaya Beach è stato interrotto questa settimana quando il Dipartimento della Marina ha decretato che la sabbia portata da Koh Rang, una piccola isola a sud di Koh Chang, non corrisponde abbastanza bene al lungomare di Pattaya.

Il direttore della marina Eakaraj Kantaro ha detto che non sarà più portata a Pattaya della sabbia della provincia di Trat e che l'intero progetto sarà rispedito, ancora una volta, ai consulenti della Chulalongkorn University che due volte prima avevano raccomandato la sabbia sbagliata. Questo processo di rinvio dovrebbe riportare il progetto indietro di almeno un anno o più in questo momento.

Il precedente appaltatore Kijakarn Ruamka Marine Construction Co. ha riavviato i lavori sul progetto da 483 milioni di baht – che ha superato di gran lunga quella prima stima a causa dei numerosi fermi, avviamenti e contratti di nuovi appaltatori – nell'ottobre 2016 dopo una pausa di 13 mesi. Il piano originale per ri-sabbiare e ripulire la spiaggia è in corso da quasi un decennio dai primi tentativi in ​​tal senso nel 2011.

 

Inizialmente Pattaya prevedeva di portare la sabbia da un estuario del Rayong a una chiatta offshore a Pattaya, quindi utilizzare attrezzature più piccole per portare la sabbia a riva e riempire la spiaggia e installare strutture di supporto e frangiflutti a partire dalla curva Dusit verso sud.

Le obiezioni dei funzionari provinciali di Rayong hanno portato Pattaya a non essere in grado di ottenere abbastanza sabbia da quella fonte, quindi ha scelto una sezione al largo di Koh Khram come nuova fonte. Tuttavia, si è scoperto che quella sabbia non corrispondeva abbastanza bene a quella di Pattaya ed era necessaria una nuova fonte.

Anche la Royal Thai Navy si è opposta alla rimozione della sabbia dall'isola che controlla, il principale terreno fertile della regione per le tartarughe marine verdi e Hawksbill in via di estinzione

I piani per ricostruire la spiaggia di Pattaya sono iniziati nel 2011, quando i ricercatori di Chulalongkorn hanno avvertito che la spiaggia sarebbe scomparsa entro cinque anni se non fosse stato fatto nulla per contrastare l'erosione. Eppure, nonostante gli avvertimenti urgenti, il finanziamento del progetto è stato ripetutamente ritardato.
Pattaya ha eseguito sporadicamente progetti di ricarica tampone che hanno prolungato l'aspettativa di vita della spiaggia solo di pochi anni.

Nel 2014, il consulente principale del dipartimento di geologia di Chulalongkorn ha affermato che nel 1952 la spiaggia di Pattaya copriva 96,128 metri quadrati ed era, in media, larga 35.6 metri. Nel 2011, la spiaggia si era ridotta a 3.5 metri. Oggi è largo al massimo cinque metri.
Ma anche sette anni fa, i ricercatori hanno avvertito che un massiccio progetto di ricarica delle spiagge non avrebbe risolto il problema in modo permanente. L'erosione ha portato via circa 10,000 cu. metri di sabbia all'anno. Se ciò dovesse continuare, ne sarebbero stati aggiunti altri nel prossimo decennio, ha affermato.

Noi di Pattaya News forniremo aggiornamenti, ma mentre le autorità continuano a litigare sul progetto, la spiaggia continua a erodersi sempre di più.

FONTEPosta di Pattaya
Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/