Il Dipartimento thailandese per il controllo delle malattie mette in guardia contro lo svapo... di nuovo

I seminari iniziano in Thailandia per discutere del motivo per cui lo svapo non fa bene a te.

Una collezione di sigarette elettroniche,

Pattaya-

Negli ultimi mesi è proseguita la repressione thailandese sullo svapo o sulle sigarette elettroniche. In precedenza abbiamo scritto come i turisti vengano regolarmente multati da 20,000 baht in su per lo svapo in pubblico e come ci siano annunci e cartelli pubblici al Passport Control di Bangkok che informano i turisti che lo svapo non è legale in Thailandia.

Il governo thailandese ha avviato seminari per educare sul motivo per cui prendono questa posizione dura sullo svapo per informare il pubblico e i turisti allo stesso modo poiché affermano di tenere alla salute dei loro cittadini e dei visitatori della Thailandia allo stesso modo.

In un seminario sui fatti sui sigari elettronici, il vicedirettore generale del Dipartimento per il controllo delle malattie, il dottor Kachornsak Kaewchamras ha rivelato che il 3.3% dei fumatori adolescenti di età compresa tra i 13 e i 15 anni fumava sigari elettronici poiché erano sotto il impressione che i sigari elettronici fossero sicuri, secondo un sondaggio del 2015.

Il dottor Kachornsak ha spiegato che il liquido utilizzato nelle sigarette elettroniche contiene nicotina. Il vapore che producono crea dipendenza e pone il rischio di cancro ai polmoni e altri problemi di salute.

Ha rivelato che l'Organizzazione Mondiale della Sanità aveva annunciato che i sigari elettronici non erano uno strumento per ritirarsi dalle sigarette, poiché nessun organismo di regolamentazione aveva confermato la loro sicurezza. L'ufficio nazionale dell'OMS in Thailandia ha rilasciato una dichiarazione in cui avverte i pericoli dei sigari elettronici per i fumatori e le persone a loro vicine, con le donne incinte e i bambini i più suscettibili al fumo passivo.

Il Dr. Kachornsak ha suggerito che coloro che intendono smettere di fumare chiami la Thailand National Quit-line alle 1600 o consulti le cliniche per la disintossicazione dal tabacco negli ospedali supervisionati dal Ministero della Salute Pubblica in tutto il paese.

I funzionari di polizia ci informano che continueranno a non tollerare lo svapo con multe crescenti per coloro che vengono sorpresi a svapare in pubblico.

Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/