La città di Pattaya rimuove 100 tonnellate di rifiuti sanitari da Khao Maikaew

Immagine di un garage di rifiuti sanitari.

I funzionari della città di Pattaya hanno iniziato a rimuovere più di 100 tonnellate di rifiuti medici pericolosi che hanno scatenato le proteste dei residenti di Khao Maikaew dopo che hanno dichiarato di essere stati scaricati lì a loro insaputa.

L'appaltatore cittadino Nightingale Health Care Ltd. il 26 gennaio ha spruzzato disinfettante e deodorante sui rifiuti sanitari - che includevano siringhe usate, tessuti sporchi e bende insanguinate - e ha iniziato a caricarli su uno speciale camion a temperatura controllata per l'incenerimento nella provincia di Nakhon Sawan.

Il camion può trasportare sette tonnellate di rifiuti ogni viaggio e l'intera operazione è stata stimata in 20 giorni secondo i funzionari della città di Pattaya.

L'operazione è iniziata due giorni dopo che i vicini della discarica del villaggio di Moo 4 si sono sollevati in protesta, affermando che i rifiuti infetti non potevano essere smaltiti lì e che si stavano accumulando invece di essere trascinati via.

Il sindaco Jamnien Kitipakul e il capo della difesa di Banglamung Prapan Pratumchompu hanno scortato un contingente di soldati per controllare il sito il 24 gennaio.

I residenti di Moo 4 hanno detto che un appaltatore privato in precedenza aveva trasportato i rifiuti da bruciare altrove, ma il contratto apparentemente era scaduto, provocando l'accumulo. I residenti locali hanno inviato una lettera chiedendo di sapere chi ha autorizzato lo scarico di rifiuti sanitari nei loro cortili.

Jamnien ha detto che le persone temevano di poter contrarre malattie dai rifiuti infettivi.

In risposta alla rivolta, i funzionari di Pattaya hanno inviato un'équipe medica per offrire controlli sanitari gratuiti ai vicini. Il team ha riferito che la salute di nessuno era stata danneggiata dalla spazzatura piena di germi.

Ciò si è rivelato poco confortante per Banchar U-Dong, membro del consiglio del sottodistretto di Khao Maikaew, che è rimasto indignato non solo per lo scarico non approvato, ma anche per il tempo che Pattaya stava impiegando per ripulirlo. Ha detto che la città aveva abbastanza soldi per usare più di un camion al giorno e che trasportarlo a Nakhon Sawan era una perdita di tempo poiché c'erano inceneritori più vicini.

Ha detto che il consiglio voterà su una misura per mettere fuori legge lo smaltimento dei rifiuti sanitari nel sottodistretto.

Noi di The Pattaya News affermiamo anche che la spazzatura normale si è accumulata per giorni nella settimana precedente e abbiamo pubblicato articoli precedenti su questo. Ci auguriamo che i contratti sui rifiuti vengano risolti a tempo debito.

FONTEPosta quotidiana di Pattaya
Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America, ma ha vissuto anche a Dallas, Sarasota e Portsmouth. Il suo background è nelle vendite al dettaglio, nelle risorse umane e nella gestione delle operazioni e da molti anni scrive di notizie e Thailandia. Vive a Pattaya da oltre otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore abituale da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Per le storie inviare un'e-mail a Pattayanewseditor@gmail.com Chi siamo: https://thepattayanews.com/about-us/ Contattaci: https://thepattayanews.com/contact-us/